Come si acquistano gli helpout?

 

 

Scegli l'helpout che vuoi.

Scegli dalle categorie l’helpout che fa per te.

Hai a disposizione decine di helpout organizzati per categoria. Sono divisi in helpout software, hardware e workflow (flusso di lavoro); ognuna di esse contiene diversi helpout, tenuti da esperti riconosciuti e certificati.

 

 

Scegli l'helpout che vuoi.

Scegli il professionista.

A seconda dell’argomento, ogni helpout viene tenuto da un diverso profesisonista. In alcuni casi è uno solo di essi ad occuparsene, in altri casi una stessa problematica può essere affrontata indistintamente da più helpouter; per questo motive a seconda della scelta operata dovrai selezionare l’esperto dal quale vuoi farti seguire.

 

 

Scegli l'helpout che vuoi.

 

Prenota giorno e ora.

In base all’esperto selezionato ti verrà data la possibilità di prenotare il giorno e l’ora dell’helpout, in base alle disponibilità dello stesso.

 

 

Scegli l'helpout che vuoi.

Preparati.

Dopo aver prenotato e pagato l’helpout ti verrà inviata un’e-mail con le istruzioni per prepararti alla sessione, con tutte le istruzioni per preparare il PC, il Mac, il tablet o lo smartphone. Se non hai il software sul quale richiedi assistenza (per esempio Revit o altri, non sono disponibili per i device portatili)i non preoccuparti: l’esperto condividerà con te lo schermo in modo che tu possa seguire tutto l’helpout senza perderti nulla.

 

 

Scegli l'helpout che vuoi.

Avvio dell’helpout.

Nel giorno stabilito, cinque minuti prima dell’orario stabilito collegati seguendo le istruzioni che ti verranno mandate all'iscrizione. L’esperto ti aggancerà e avvierà la sesisone di helpout. Dovrai solo metterti comodo e spiegargli le tue problematiche, al resto penserà lui. E ricordati: l’helpout viene registrato, quindi non perdere tempo a prendere appunti perchè lo potrai rivedere tutte le volte che vorrai.